5 Aprile 2020

DI SEGUITO I PUNTI PRINCIPALI CONTENUTI NELL'ORDINANZA:

- Obbligo di indossare la mascherina per qualsiasi tipo di spostamento fuori dal proprio domicilio (in alternativa alla mascherina, qualsiasi altro indumento a copertura di bocca e naso può andare bene).

- Ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e temperatura corporea superiore a 37,5 C è fatto obbligo di rimanere presso l’abitazione in cui ha la propria dimora, residenza o domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante.

- Resta consentito svolgere individualmente attività motoria nelle immediate vicinanze dell’abitazione in cui ha la propria dimora, residenza o domicilio e comunque a distanza non superiore a 200 metri e nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona.

- Nel caso di uscita dalla propria abitazione con l’animale di compagnia per le sue necessità fisiologiche, la persona è obbligata a rimanere nelle immediate vicinanze dell’abitazione in cui ha la propria dimora, residenza o domicilio e comunque a distanza non superiore a 200 metri e nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona.

- sono vietati gli assembramenti di più di 2 persone nei luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Quando si va a fare la SPESA, l’accesso nei negozi è consentito a UN SOLO COMPONENTE PER FAMIGLIA (a eccezione della necessità di portare con sé minori o disabili o anziani non autosufficienti).

Prima dell’accesso a ogni esercizio commerciale, va misurata la temperatura delle persone e chi supera i 37,5º dovrà immediatamente rientrare nella propria abitazione e non potrà accedere a nessun esercizio.

AllegatoDimensione
PDF icon ordinanza_521_04.04.2020.pdf.pdf.pdf128.07 KB
First name: