invia/condividi stampa feed rss

Cosap - occupazione spazi aree pubbliche

cosap

Chi lo deve pagare e come si dichiara

Le tariffe per il canone di occupazione spazi ed aree pubbliche sono dovute da chiunque occupi temporaneamente (ponteggi, bancarelle, manifestazioni, mercato, ecc..) o in modo permanente (cavi sotterranei o fili elettrici, distributori automatici) spazi ed aree pubbliche comunali.

Per ogni occupazione di spazi ed aree comunali è necessaria la preventiva autorizzazione da parte degli uffici comunali.

Come è determinato e come si paga

L'istituzione del canone è facoltativa per i comuni, le tariffe variano in relazione al tipo e alla durata dell'occupazione, se l'occupazione è in occasione di feste o se è senza fini di lucro (manifestazioni sportive, politiche, socioculturali ecc.)

Viene calcolata dall'ufficio tributi e versata prima del rilascio dell'autorizzazione all'occupazione dell'area.

Per le occupazioni permanenti viene versata annualmente entro gennaio di ogni anno.

 

Vedi anche: _Regolamenti